area riservata
Tecnologia & Innovazione / Archivio 2007 - 2008
     
2005
   
medaglia d'oro SITEVI
  cimatrice elettrica  
  cimatrice elettrica modello per trattore  
 
  La Cimatrice ha un sistema di taglio costituito da una coppia di lame contrapposte molto ravvicinate auto affilanti e autopulenti.
Completamente idraulica è dotata di comando elettrico per gestire qualsiasi movimento possibile delle barre e dei topping in modo indipendente.
Con questo dispositivo si ottengono tagli netti senza sfibrature.
La macchina è disponibile anche con il dispositivo di rilevamento inferiore dei tralci.
 

 

 
2005 testa activ'
   
medaglia d'argento SITEVI
Palmares de l'Innovation 2005
testa activ01
testa activ02
testa activ03
 

Lo scopo della testa Activ’ è mantenere il sistema di raccolta simmetrico al filare.

Il sistema Activ’, mantiene costantemente ed automaticamente la testa di raccolta centrata sul filare, senza appoggiarsi sulla parete fogliare o sui pali.

Il meccanismo Activ’ è costituito da tre traslatori idraulici a doppio stelo fissati ai tre punti d’ancoraggio della testa di vendemmia alla motrice.

Due sensori collocati all’ingresso della testa di raccolta comandano i traslatori spostandola con precisione centrando perfettamente gli organi di scuotimento e le scaglie sul filare.

Tutto ciò avviene indipendentemente dalla posizione della motrice.

La velocità di allineamento della testa di vendemmia è proporzionale alla velocità di avanzamento.

 
 
2005 Sistema di pulizia del prodotto
 
     
 

Nella parte finale del tappeto, il nastro monta verso l'aspiratore, separando meccanicamente eventuali
foglie dall’uva.

L’espulsione di eventuali tralci avviene da un’apertura posta tra l’aspiratore ed il tappeto.
L’apertura resta chiusa per la depressione creata dall’aspiratore.
Si apre solo per l’uscita dei tralci.

Pulizia del prodotto vendemmiato ineguagliabile (zero foglie): l’uva, prima di cadere nelle benne, passa attraverso un separatore a griglia e le foglie
vengono aspirate in caduta evitando perdite occulte di mosto.

Eventuali peduncoli di foglie e piccoli sarmenti vengono definitivamente esplulsi dalla diraspatrice.

edi foto sotto

 
     
 
         
  1 Separatore a griglia
2 Aspiratore alto
3 Diraspatrice
  4 Scuotitori
5 Aspiratore basso
6 espulsione corpi lunghi
 
 
2003 Sistema Visio
   
Medaglia d'oro SITEVI
   
     
   
     
  La rilevazione del sarmento
1 solo fascio interrotto, la macchina individua il sarmento
 
     
   
     
  La rilevazione del picchetto
2 fasci interrotti contemporanea- mente, la macchina individua il picchetto
 
  VISIO 1  
     
 

La rilevazione automatica dei pali e la sincronizzazione del taglio e dell'avanzamento

VISIO 1 è un sistema di visione che rileva qualsiasi tipo di palo, indipendentemente dalla sua forma e dal materiale di cui è costituito. La velocità di rotazione dei dischi di sminuzzamento si adatta automaticamente e in tempo reale alla velocità di avanzamento del trattore o del porta-attrezzi. In questo modo Visio 1 migliora la qualità del lavoro e garantisce un rispetto assoluto dei pali e della macchina.
Inoltre Visio 1 riduce al minimo il numero di sarmenti intorno al palo.

VISIO 1 garantisce:
• il rispetto della palificazione e del filare.
• un maggiore comfort per l'operatore
• il miglioramento della pulizia di fili e pali
• una velocità di avanzamento fino a 8 km/h su porta-attrezzi multifunzione
• la possibilità di lavorare la notte, con la pioggia o il sole radente.

 
   
     
   
     
  Senza controllo del cordone
La macchina taglia i sarmenti seguendo le irregolarità del terreno, senza tenere conto dei dislivelli
 
     
   
     
  Con il controllo del cordone
La macchina adatta il taglio alle irregolarità del terreno ed all'altezza del cordone
 
  VISIO 2  
     
 

Il controllo del cordone

Grazie a VISIO 2, il vostro trattore o il porta-attrezzi Pellenc segue automaticamente il cordone. Infatti il sistema di visione regola l'altezza della macchina in funzione del taglio desiderato dall'operatore.
Le differenze di altezza, dovute alla palizzatura o alle disparità del terreno, sono perfettamente integrate dal sistema creato da Pellenc.

VISIO 2 garantisce:
• una qualità di lavoro superiore al lavoro manuale, in particolare in multifunzione
• un maggiore rispetto della vigna
• un maggiore comfort per l'operatore
• un lavoro maggiore dei dischi inferiori per un taglio quasi definitivo.

 
   
2003 gamma 4000
   
 
   
2002 defogliatrice
   
Vinitech e Intervitis defogliatrice
     
  Nel quadro della strategia di meccanizzazione della viticoltura Pellenc ha progettato la defogliatrice, una macchina che risponde alle esigenze dei viticultori nell'intento di migliorare la qualità nel rispetto della pianta.

Caratteristiche tecniche:
1. I tamburi, flessibili e deformabili, si muovono sul materasso vegetale adattandosi al rilievo del vigneto e dei grappoli;
2. La velocità dei tamburi si adatta automaticamente ed in tempo reale a quella di avanzamento del veicolo trainante;
3. Lavoro in profondità sulla parete fogliare.
4. Quantità di defogliazione regolabile dal trattore;
5. Foglie tagliate intere con il peduncolo;
6. Lavorazione su ogni tipo di vigneti a controspalliera;
7. Rispetto del raccolto: la macchina non provoca abrasioni sulle piante;
-8. Velocità operativa dell'ordine di 4 km/ora.
 
     
 
2001 TPI
   
medaglia d'oro SITEVI TPI
 
 
CARATTERISTICHE TECNICHE

Trasmissione idrostatica: un sistema computerizzato dosa la quantità di olio sui motori di ciascuna ruota, in rapporto alla velocità d’avanzamento ed al raggio di sterzata.

Si ottengono così i seguenti vantaggi:

1. Nel caso una o più ruote dovessero pattinare, l’alimentazione dell’olio rimane sempre uguale e costante, evitando slittamenti della macchina e corrosioni al terreno.

2. Un potenziometro installato sullo sterzo trasmette i valori dell’angolo di voltata al computer che dosa indipendentemente la quantità di olio su ciascuna ruota, in modo da mantenere aderenza e sicurezza in fase di manovra. (effetto differenziale idraulico sui due assi).

3. In forti salite e discese, anche a basse velocità, la macchina lavora in maniera uniforme e costante.
 
   
  tournesol
2000
   
medaglia d'argento VINITECH TOURNESOL
     
     
 

I Vantaggi

1. Qualità di lavoro ineguagliata senza danneggiare il ceppo della vite.

2. Massima precisione di ripulitura intorno alla pianta senza scarto di lavoro.

3. Lavorazione possibile in tutte le stagioni.

4. Dopo il passaggio della macchina il terreno rimane piatto.

5. Alta velocità di avanzamento, tra 3 e 4,5 km/ora.

6. Convenienza: prezzo di costo competitivo.

 
   
| home | azienda | prodotti | tecnologia & innovazione | news | usato | download | privacy policy | | pannello di gestione |

Volentieri Pellenc S.r.l. Via Pancole, 16 - Poggibonsi (53036) - SI - ITALIA
Tel 0577 983611 | Fax 0577 985547 - Codice Fiscale e P.IVA IT04931790481

powered by
DIGITAL MODI